Perché due libri su Florenzia? Intervista a Michele Giacomantonio