Riconosciute da Papa Francesco e dalla Chiesa le virtù eroiche di Madre Florenzia

Papa Francesco: promulgazione di decreti della Congregazione delle Cause dei Santi. Riconosciute virtù eroiche di otto Servi di Dio fra cui Madre Florenzia Profilio.

Questa mattina, sabato 14 aprile 2018,  Papa Francesco ha ricevuto in udienza il card. Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi. Durante l’udienza, informa il Bollettino della Sala stampa vaticana, il Santo Padre ha autorizzato la Congregazione a promulgare i decreti riguardanti: le virtù eroiche del Servo di Dio, Varghese Payapilly, sacerdote diocesano, fondatore della Congregazione delle Sisters of the Destitute, nato a Konthuruthy (India) l’8 agosto 1876 e morto a Ernakulam (India) il 5 ottobre 1929; le virtù eroiche del Servo di Dio Emanuele Nunes Formigão, sacerdote diocesano, fondatore della Congregazione delle Religiose Riparatrici di Nostra Signora di Fátima. Nato a Tomar (Portogallo) il 1° gennaio 1883 è morto a Fátima (Portogallo) il 30 gennaio 1958; le virtù eroiche del Servo di Dio Ludovico Longari, sacerdote professo della Congregazione dei Sacerdoti del Santissimo Sacramento, nato a Montodine (Italia) il 20 giugno 1889 e morto a Ponteranica (Italia) il 17 giugno 1963; le virtù eroiche della Serva di Dio Elisabetta Bruyère, fondatrice della Congregazione delle Suore della Carità di Ottawa, nata a L’Assomption (Canada) il 19 marzo 1818 e morta a Ottawa (Canada) il 5 aprile 1876; le virtù eroiche della Serva di Dio Margherita Ricci Curbastro (al secolo Costanza), fondatrice della Congregazione delle Ancelle del Sacro Cuore di Gesù Agonizzante, nata a Lugo di Romagna (Italia) il 6 ottobre 1856 e morta lì il 7 gennaio 1923; le virtù eroiche della Serva di Dio Florenzia Giovanna Profilio, fondatrice dell’Istituto delle suore francescane dell’Immacolata Concezione di Lipari, nata a Pirrera (Italia) il 30 dicembre 1873 e morta a Roma il 21 febbraio 1956; le virtù eroiche della Serva di Dio Maria Dolores di Cristo Re (al secolo Maria Di Majo), fondatrice della Congregazione delle Ancelle Missionarie di Cristo Re, nata a Palermo (Italia) il 16 dicembre 1888 e morta lì il 27 giugno 1967; le virtù eroiche della Serva di Dio Justa Domínguez de Vidaurreta e Idoy, superiora della Provincia Spagnola della Società delle Figlie della Carità di San Vincenzo de’ Paoli; nata ad Azpeitia (Spagna) il 2 novembre 1875 e morta a Madrid (Spagna) il 18 dicembre 1958.

Da oggi Madre Florenzia è “Venerabile”: un passo importante nel cammino verso il riconoscimento della santità.